L'importanza di un percorso esplicito dalla descrizione alla definizione in matematica

Sbaragli, Silvia and Canducci, Michele (2023) L'importanza di un percorso esplicito dalla descrizione alla definizione in matematica. Archimede, 3. pp. 137-142.

[img] Text
Articolo definizione_Canducci e Sbaragli.pdf

Download (203kB)

Abstract

Saper interpretare, comprendere e formulare definizioni rappresenta uno dei traguardi formativi che le studentesse e gli studenti dovrebbero raggiungere durante il percorso scolastico in matematica. La definizione rappresenta infatti uno degli enunciati più caratteristici della matematica, con il quale si è quotidianamente confrontati quando ci si approccia a questa disciplina. A riprova di ciò, basta pensare alla massiccia presenza di definizioni all’interno dei libri di testo nei vari livelli scolastici, dai primi anni della scuola primaria fino alla scuola secondaria di secondo grado (e anche oltre). I diversi oggetti della matematica sono infatti presentati tramite definizioni espresse nel registro linguistico, spesso accompagnate da rappresentazioni rientranti in altri registri semiotici (aritmetico, algebrico, grafico, figurale). Ma quali sono le caratteristiche di una definizione in matematica? Gli allievi dimostrano di acquisire consapevolezza delle caratteristiche di questo atto linguistico durante il loro percorso scolastico? Da che cosa potrebbero dipendere eventuali difficoltà nel formularle?

Actions (login required)

View Item View Item