La generatività nelle comunità di apprendimento: alcuni fattori della ricerca partecipata

Gola, Giancarlo (2022) La generatività nelle comunità di apprendimento: alcuni fattori della ricerca partecipata. In: SIREF Summer School 2022, September, 2022. (Unpublished)

Full text not available from this repository.

Abstract

Il termine generatività rimanda all’idea di inizio, «generare» è un fare esistere, produrre nuova vita. La generatività assume l’idea di un processo di maturazione che trascende l’immediato e si proietta verso il futuro. La generatività è azione trasformativa di ogni essere umano aperta al contesto ed alla intersoggettività ma imprevedibile nei risultati. Sul piano strettamente metodologico l'obiettivo di una ricerca generativa (solitamente collocabile come ricerca esplorativa o di scoperta), è quello di aiutare a identificare un problema, a raccogliere evidenze per proseguire nell’indagine o nella risoluzione. L'obiettivo della ricerca generativa è guardare al mondo circostante per trovare opportunità di soluzione e innovazione. Queste soluzioni possono essere nuovi prodotti o esperienze, oppure un aggiornamento o un miglioramento di quelli esistenti. Quando si conduce una ricerca generativa, la cosa più importante da fare è mantenere una mente aperta. La ricerca generativa è tesa ad una comprensione più approfondita dei bisogni e dei desideri degli utenti e allo sviluppo di un concetto attraverso attività di progettazione partecipata. La ricerca partecipata può essere una generatività cognitiva, essa nasce all’interno della neurofenomenologia , ricomponendo la frattura natura-cultura e mente-corpo superando una visione dualistica

Actions (login required)

View Item View Item