FOKUS - Förderung von Kindern mit Verhaltensauffälligkeiten und Unaufmerksamkeit im Unterricht

Neuenschwander, Markus P. and Benini, Sara (2016) FOKUS - Förderung von Kindern mit Verhaltensauffälligkeiten und Unaufmerksamkeit im Unterricht. Project Report UNSPECIFIED

Full text not available from this repository.

Abstract

Il disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) riceve molta attenzione nella società e nella politica perché, tra le altre cose, può influenzare l'apprendimento, il rendimento e la carriera scolastica dei bambini. Inoltre, rappresenta una sfida per gli insegnanti in classe. Sono quindi necessarie anche delle misure pedagogiche per sostenere i bambini con tendenza all'ADHD a scuola, in modo che la diagnosi e la conseguente assunzione di farmaci possano essere ridotte. A tale fine è stato sviluppato lo studio d'intervento "Förderung von Kindern mit Unaufmerksamkeit und Verhaltensauffälligkeiten in der Schule (FOKUS)", in cui gli insegnanti di prima e seconda elementare hanno partecipato a una formazione sulla tematica. Agli insegnanti sono state presentate delle strategie concrete basate sull'evidenza a livello di classe, a livello del bambino target nella classe e a livello di collaborazione con i genitori. Attraverso un design quasi-sperimentale è stato analizzato l'impatto della formazione sugli insegnanti, i bambini e i loro genitori. Un gruppo di 42 insegnanti è stato formato in tutte e tre le aree (gruppo sperimentale AB). Un secondo gruppo di 54 insegnanti ha ricevuto una formazione solo su misure a livello di classe (gruppo sperimentale A). Un terzo gruppo di 41 insegnanti non ha ricevuto alcuna formazione (gruppo controllo). Prima e dopo la formazione, gli insegnanti e un genitore hanno compilato un questionario standardizzato sul bambino e su sé stessi. Inoltre, un bambino target per classe (N=137 bambini) è stato osservato durante una lezione nel pretest e nel posttest. I diversi risultati mostrano che gli insegnanti hanno implementato importanti contenuti della formazione continua nelle loro lezioni. La formazione ha mostrato un impatto anche sulla percezione delle competenze dei docenti nella gestione degli allievi e sulla loro soddisfazione rispetto alla situazione del bambino target della loro classe. Ulteriori risultati hanno mostrato l'effetto positivo dell'intervento sull'integrazione sociale dei bambini target, che se nel gruppo di controllo nel corso dell'anno è diminuita, nei gruppi sperimentale tra pre e posttest è aumentata. I risultati mostrano come gli insegnati del gruppo sperimentale AB percepiscano gli allievi target come più attenti dopo l’intervento. L'effetto era analogo per l'iperattività/impulsività, anche se qui non era significativo. L'analisi dell’effetto della sperimentazione mostra che la formazione degli insegnanti può essere efficace e avere un effetto benefico sul comportamento dei bambini in classe. Questa formazione degli insegnanti continuerà quindi ad essere offerta anche in futuro in diversi istituti di formazione per insegnanti della Svizzera interna.

Actions (login required)

View Item View Item