L’ammissibilità della deduzione di un abbonamento generale FFS in 1° classe

Vorpe, Samuele (2020) L’ammissibilità della deduzione di un abbonamento generale FFS in 1° classe. Novità Fiscali, 2020 (2). pp. 107-109. ISSN 2235-4565

[img] Text
Vorpe - L’ammissibilità della deduzione di un abbonamento generale FFS in 1° classe.pdf

Download (196kB)
Official Website: https://www.supsi.ch/fisco

Abstract

Sentenza TF 2C_877/2018 del 7 maggio 2019, Spese professionali connesse con l’attività lucrativa dipendente – abbonamento generale FFS in 1° classe, art. 26 cpv. 1 lett. a LIFD, artt. 5 cpv. 1 e 9 cpv. 4 Ordinanza sulle spese professionali. Con una sentenza del 7 maggio scorso, il Tribunale federale si è chinato sulla questione della deducibilità di un abbonamento in treno in 1° classe di un contribuente domiciliato nel Canton Vallese, che soggiorna settimanalmente a Zurigo, esercitando un’attività lucrativa dipendente. L’Alta Corte ha accolto la tesi del contribuente, poiché l’uso della 1° classe si giustifica per delle ragioni professionali, permettendogli di lavorare durante il viaggio e di guadagnare così del tempo, ciò che non sarebbe possibile in 2° classe. Spetta comunque al contribuente dimostrare i motivi della scelta della 1° classe anziché della 2°. I giudici federali hanno inoltre ritenuto che la deducibilità delle spese settimanali di trasporto per le persone che soggiornano durante la settimana al di fuori del proprio domicilio non deve in ogni caso essere ammessa in modo più restrittivo per il solo fatto che esse sono settimanali

Actions (login required)

View Item View Item