Annuario idrologico del Cantone Ticino - 2005

Pozzoni, Maurizio and Salvetti, Andrea and Salvadé, Giorgio and Thüring, Manfred (2006) Annuario idrologico del Cantone Ticino - 2005. Technical Report UNSPECIFIED , Canobbio.

[img] Text
Annuario2005.pdf

Download (4MB)

Abstract

L’Annuario Idrologico del Cantone Ticino edizione 2005 rispecchia la ormai consolidata forma rinnovata ed ampliata, introdotta nell’anno 2000 e vicina allo standard proposto dall’Ufficio Federale dell’Ambiente. E’ stato utilizzato, ad esempio, il codice GEWISS di classificazione dei singoli corsi d’acqua e del bacino di riferimento dei pluviometri, per facilitarne il riconoscimento secondo norme valide per tutta la Svizzera. A partire dall’anno 2004 è stata leggermente modificata la veste grafica dell’annuario, indicando il logo dell’Ufficio dei corsi d’acqua (UCA) e quello dell’Istituto scienze della Terra (IST). Il settore idrologia dell’UCA rappresenta, a livello cantonale, il punto di contatto per le problematiche relative all’idrologia. Per quanto attiene in particolare il settore idrometria, UCA coordina e supervisiona le attività di gestione della rete idrometrica e pluviometrica cantonale, definendo in accordo con IST le attività di rinnovo della rete e di manutenzione straordinaria, nonché l’installazione di nuove stazioni. L’IST si occupa dell’attività di gestione ordinaria e manutenzione della strumentazione, dell’acquisizione dei dati e della loro validazione preliminare. Nella Parte 1 vengono presentati i dati di precipitazione e nella Parte 2 i dati di deflusso giornalieri registrati dalle stazioni cantonali. I dati di livello del lago Maggiore e del lago di Lugano sono presentati nella Parte 3. La Parte 4 riguarda il bilancio idrologico di due bacini naturali in Ticino, con indicazioni sulla variabilità annuale delle principali grandezze di bilancio. La Parte 5 si concentra sui fenomeni estremi e sui massimi pluviometrici registrati nelle stazioni cantonali durante il 2005.

Actions (login required)

View Item View Item