Migrazione della cura e qualità di vita - esperienze di badanti coresidenti: Il lavoro di assistenza e cura a domicilio come fenomenologia transnazionale di interesse europeo. Pomeriggio di studio organizzato del Dipartimento scienze aziendali e sociali e il Dipartimento sanità della SUPSI, in collaborazione con il gruppo di lavoro Migrazione e salute del Consiglio di Stato del Canton Ticino

Bignami, Filippo and Kunz, Stefan and D`Angelo, Vincenzo (2015) Migrazione della cura e qualità di vita - esperienze di badanti coresidenti: Il lavoro di assistenza e cura a domicilio come fenomenologia transnazionale di interesse europeo. Pomeriggio di studio organizzato del Dipartimento scienze aziendali e sociali e il Dipartimento sanità della SUPSI, in collaborazione con il gruppo di lavoro Migrazione e salute del Consiglio di Stato del Canton Ticino. In: UNSPECIFIED, 25 March 2014, Manno - Lugano.

[img] Text
SUPSI_Migrazione della cura _invito.pdf - Supplemental Material

Download (462Kb)

Abstract

La presenza di personale straniero, in prevalenza donne dell’Est Europa assunte dalle famiglie per assistere e accudire persone anziane a domicilio, è un fenomeno in crescita. Quali sono le condizioni di lavoro e di vita delle badanti coresidenti in Ticino, nel contesto svizzero e a livello europeo? Come superare le tensioni tra un lavoro pesante in termini psicologici come l’assistenza agli anziani a ridotta autonomia con la speranza di migliorare la propria esistenza e quella dei propri cari attraverso la migrazione? Al fine di riflettere attorno a questi interrogativi, il Dipartimento scienze aziendali e sociali e il Dipartimento sanità della SUPSI, in collaborazione con il gruppo di lavoro Migrazione e salute del Consiglio di Stato del Canton Ticino, hanno deciso di organizzare un pomeriggio di studio in cui proporre i contributi di ricerche realizzate e in corso. Auspichiamo che le relazioni presentate possano fornire apporti costruttivi e proposte operative, affinché si individuino vie percorribili volte a promuovere adeguate condizioni di lavoro, salute e vita delle migranti.

Actions (login required)

View Item View Item