Telefonino, tablet, social network: un mondo realmente nuovo?

Bertini, Laura (2013) Telefonino, tablet, social network: un mondo realmente nuovo? Vademecum OCST- Generazionepiù. pp. 41-44.

[img]
Preview
Text
Vademecum_2013-Essere_anziani_oggi.pdf - Published Version

Download (2MB) | Preview

Abstract

Spesso sentiamo parlare di tecnologia “nuova generazione” o di rivoluzioni sociali dovute all’arrivo sul mercato di un nuovo apparecchio elettronico. Eppure, uno sguardo attento non mancherà di cogliere quanto le generazioni precedenti abbiano vissuto e siano state testimoni d’innumerevoli rivoluzioni della quotidianità: dal cinema, alla elevisione, passando dal telefono, senza dimenticare tutta la famiglia di elettrodomestici che hanno contribuito a modificare le geometrie di coppia e la divisione dei ruoli “tradizionali”. L’appropriazione di nuovi stili di vita non è quindi cosa nuova per le generazioni “anziane”. Nuovo è però il modo in cui vengono pensati i “compagni tecnologici”: non più costruiti per prendersi in carico delle faccende domestiche, producendo tempo libero, bensì per sviluppare linguaggi capaci di tradurre le attività individuali più disparate nei dispositivi più diversi. I “compagni tecnologici” di allora erano pensati per aumentare il confort in casa, oggi invece sono programmati per aumentare il “potenziale personale”

Actions (login required)

View Item View Item