Creative Commons and Wikipedia as new productive paradigms for cultural institutions. The experience of the project Share Your Knowledge/ Creative Commons e Wikipedia come nuovi strumenti produttivi per le istituzioni culturali. L’esperienza del progetto Share Your Knowledge.

Pensa, Iolanda (2012) Creative Commons and Wikipedia as new productive paradigms for cultural institutions. The experience of the project Share Your Knowledge/ Creative Commons e Wikipedia come nuovi strumenti produttivi per le istituzioni culturali. L’esperienza del progetto Share Your Knowledge. In: STS Italia National conference (Italian Society of Science and Technology Studies): Emerging Technologies, Social Worlds, 21-23 June 2012, Rovigo, in partnership with CIGA of the University of Padua (Centre for Environmental Law Decisions and Corporate Ethical Certification). (Unpublished)

[img] Slideshow
Pensa-STS-Creative Commons and Wikipedia for cultural institutions.pdf - Presentation
Available under License Creative Commons Attribution Share Alike.

Download (2004Kb)

Abstract

La tradizionale separazione tra produzione e consumo acquista una nuova luce se osservata dal punto di vista delle istituzioni culturali. Considerare Creative Commons e Wikipedia come nuovi strumenti produttivi per i cosiddetti GLAM (Galleries, Libraries, Archives and Museums) significa ripensare il ruolo del pubblico, la gestione della proprietà intellettuale, l’autorità e le dinamiche di controllo, il ruolo delle istituzioni come produttori di contenuti e fonti primarie, l’importanza della critica e il nuovo significato di accesso. Creative Commons e Wikipedia non solo impongono alle istituzioni culturali di invertire una ormai consolidata strategia di marketing culturale basata sul brand e sull’illusione di capitalizzare i contenuti attraverso la vendita dei diritti, ma contribuiscono a porre al centro dell’attenzione la missione e i contenuti prodotti dal mondo della cultura. La presentazione analizza le relazioni tra istituzioni culturali, Creative Commons e Wikipedia, e si focalizza sull’esperienza del progetto WikiAfrica/Share Your Knowledge come caso studio. WikiAfrica/Share Your Knowledge ha coinvolto 12 istituzioni nel 2011 nell’adottare la licenza CC by-sa su una selezione dei propri contenuti, nel contribuire a Wikipedia e nel valutare la propria esperienza. Il progetto attraverso il coinvolgimento di 2 tutor e 2 avvocati ha facilitato e accelerato la produzione di risultati per poterne analizzare gli effetti; per facilitarne la leggibilità i dati sono stati elaborati graficamente dal DensityDesign Research Lab Dipartimento Indaco del Politecnico di Milano. Tra le istituzioni direttamente coinvolte nel rilasciare contenuti in CC by-sa e nel contribuire a Wikipedia vi è la Fondazione Cariplo. Con la stessa modalità e grazie all’esperienza precedente, nel 2012 WikiAfrica/Share Your Knowledge ha prodotto una metodologia e sta coinvolgendo 50 istituzioni a livello internazionale.

Actions (login required)

View Item View Item